Y2K: cos’è e le principali tendenze

0
281
moda y2k anni '90 foto

Y2K: cos’è e le tendenze principali, nel post a cura di Moda Strega

La moda non è altro che un fattore ciclico, quella cosa che prima o poi ritorna sempre, anche se con delle particolarità. La dimostrazione di questo concetto è il ritorno al passato, che avvertiamo oggi con quella che viene chiamata moda Y2K.

Di cosa si tratta? Approfondiamo l’argomento nel nuovo post sull’Abbigliamento, a cura di Moda Strega. Bentornati sul nostro portale dedicato alle ultime tendenze lato donna!

Una moda iniziata negli anni 2000

La moda Y2K è tornata in voga grazie ai social, in particolare Instagram e TikTok, e ampliamente accolta dalla generazione di ragazzi che negli anni 2000 affrontava l’adolescenza.

Maglie corte, pantaloni ampi, accessori evidenti sono quelli che hanno caratterizzato la moda di fine anni ‘90 e inizi del 2000, che oggi torna di prepotenza nei nostri armadi. Con qualche look rivisitato e con un occhio alle nuove tendenze, la Y2K è senza dubbio la moda del momento.

Ma cosa si intende di preciso e quali sono le sue tendenze? Scopriamolo insieme nelle righe a seguire.

Y2K: di cosa si tratta

Completamente opposto allo stile sobrio e minimal che ha caratterizzato gli ultimi anni, troviamo la moda Y2K, quella cioè fatta di eccessi e mostra di sé. Si tratta di una delle mode che rivedremo anche nei prossimi mesi. Questa moda ricalca completamente quella della fine degli anni ‘90 e della prima metà degli anni 2000, ovvero quella durante la quale i Millennial affrontavano i primi anni della loro vita. La ricordiamo per essere stata la preferita delle personalità che avevano più successo in quel momento, ovvero ad esempio le varie Cristina Aguilera, le Spice Girls, Paris Hilton e Britney Spears. Tutti gli armadi si ispiravano a loro in quegli anni e anche ora dettano le ultime tendenze.

spice-girls-foto

I pantaloni larghi, strappati ma non troppo, le maglie super corte che mostravano l’ombelico o quelle over, che sembrano non dare forma al fisico. La moda degli anni ‘90 non è stata sempre apprezzata ma nonostante questo la vediamo tornare più forte che mai ancora adesso.

I trend della moda Y2K

Per chi non è mai riuscito a separarsi da alcuni pezzi degli anni 2000, è arrivato il momento di far rivedere loro di nuovo la luce. I pantaloni dritti, i cardigan corti, le gonne svasate e i top foulard sono capi che non possono mancare all’interno di un armadio che desidera seguire la tendenza dettata dalla moda Y2K.

Ma non si tratta solo di questo. Infatti, dopo anni in cui la moda ci ha abituato alla vita alta, ritornano pantaloni e gonne dalla vita bassa. Questa volta non è concesso sbagliare e, a differenza della fine degli anni ‘90, questi capi di abbigliamento hanno imparato dai predecessori come essere indossati nel modo giusto. Va bene “mostrare” quindi ma con discrezione. Apprezzatissimi sono anche, ad esempio, gli abiti crochet. Numerosi sono infatti le influencer che hanno indossato capi di abbigliamento e accessori, in tutti i colori. 

Quali sono quindi alcuni trend del momento?

Sicuramente, tra gli altri, segnaliamo i cardigan molto corti, le gonne svasate, i pantaloni diritti e i top. Anche gli accessori vogliono la loro parte e, se fino a poco tempo, fa si preferivano modelli sobri e poco appariscenti, adesso collane, bracciali e borse raccolgono su di sé tutta l’attenzione. Le più importanti maison hanno proposto modelli futuristici e colorati.