Calze da donna nere: quando indossarle e come abbinarle

0
150
calze da donna nere foto

Calze da donna nere: quando indossarle e come abbinarle nel post a cura di Moda Strega

Le calze sono il capo di abbigliamento più comodo e pratico per coprire le nostre gambe nella stagione fredda mentre indossiamo capi o vestiti più corti. Le calze da donna nere sono tra quelle più amate e al tempo stesso odiate, in quanto non si sa mai quando indossarle e in che modo abbinarle.

Disponibili in velluto o anche decorate, le calze nere sono una prerogativa dell’inverno ma non sempre riusciamo a dar loro la giusta importanza. Indispensabili per non rinunciare allo stile e al calore, esistono alcune attenzioni che ci permettono di capire quando indossare le calze donna nere e come abbinarle.

Vediamo insieme qualche consiglio a riguardo, in questo nuovo approfondimento dedicato all’universo degli accessori al femminile, a cura di Moda Strega. Bentornati sul nostro portale!

Calze da donna nere: quando si possono indossare?

Non esiste una legge universale che ci permetta di scoprire il momento giusto per iniziare ad indossare le calze nere. A differenza di quelle color carne, infatti, queste diventano vere proprie protagoniste dello stile, motivo per cui diventa necessario imparare ad abbinarle. In via generale possiamo dire che le calze nere possono essere indossate proprio quando le temperature iniziano a calare, ovvero nel periodo tra metà ottobre e inizio novembre. Durante la stagione più fredda sono ideali per coprirsi insieme ad un abito di lana o un maglione oversize. Ma le stesse hanno una data scadenza, che anche in questo caso non è possibile definire con certezza. Dal momento in cui le temperature iniziano ad alzarsi possiamo decretare terminato il periodo di utilizzo delle calze da donna nere. Orientiamoci quindi intorno alla metà di febbraio o gli inizi di marzo. A volte anche più in avanti nel tempo.

calze da donna foto

Come abbinare le calze: consigli utili

Diversi sono i modelli di calze nere a nostra disposizione: da quelli più leggeri a quelli pesanti, senza mai dimenticare i modelli più decorati. Ciò rende però ancora più difficile comprendere come abbinarli con stile. Una cosa è certa: non vanno mai indossate con il giubbotto di jeans.

Possiamo ad esempio abbinare i modelli più leggeri, ovvero quelli da 20 denari, con abiti corti o minigonne in pelle. Questo per continuare a riscaldare le nostre gambe anche con temperature più basse. A queste sono da abbinare sandali con il tacco e stivali, preferibilmente dello stesso colore per slanciare la figura. Sono proibite invece le sneakers, che invece “spezzerebbero” la nostra altezza.

Per le giornate più fredde possiamo invece puntare sulle calze da donna nere da 40 denari, le stesse che possono essere indossate al di sotto di abiti corti e più leggeri per equilibrare lo spessore. Di queste sono anche disponibili modelli più contenitivi che permettono di modellare ulteriormente la nostra figura e di sentirci a nostro agio anche con le gambe scoperte.

Se l’abbigliamento ha uno stile sobrio e poche fantasie, possiamo poi puntare su piccole decorazioni tono su tono, che arricchiscano le calze da donna nere con maggiore fantasia.

calze da donna nere foto

Colore delle calze: deve essere più chiaro delle scarpe?

Una delle domande che le donne si pongono maggiormente su questo topic riguarda il colore delle scarpe da abbinare alle calze nere.

Meglio più chiare o più scure rispetto alle calzature scelte in abbinamento?

In genere, si sceglie un colore di calze che sia uguale oppure più chiaro rispetto alla tonalità delle scarpe. Chi sceglie un colore di calze più scuro rispetto a quello delle scarpe, può far apparire le proprie gambe più tozze. E’ solo un consiglio ma siamo qui per questo!

outfit donna con calze foto

Il nostro post dedicato alle calze nere da donna e i consigli su come e quando indossarle, termina qui. Alla prossima con gli approfondimenti moda a cura del nostro portale!