Trucco effetto glow: consigli su come realizzarlo

0
181
trucco effetto glow

Trucco effetto glow: consigli su come realizzarlo, nel post a cura di Moda Strega

L’effetto nude rimane molto amato quando si parla di trucco e la tendenza del momento ne propone una nuova versione. Stiamo parlando del trucco effetto glow, la soluzione definitiva per illuminare il viso e conferire un tocco di naturalezza in più.

Il make-up glow è il risultato della combinazione di alcuni fattori fondamentali: prendersi cura di sé quotidianamente e scegliere i prodotti cosmetici che contribuiscono a dare luminosità al viso.

Ma come si realizza il trucco effetto glow? Lo vediamo insieme nel nuovo post a cura di Moda Strega dedicato al mondo del Beauty!

Preparare la pelle

Prima di iniziare con i dettagli del trucco effetto glow, è fondamentale dedicare del tempo alla cura di sé. Prendersi cura della propria pelle e adottare buone abitudini è il punto di partenza per ottenere un viso luminoso e radioso.

Ecco alcuni step che non dovrebbero mai mancare nella tua routine di bellezza, nelle righe a seguire!

Pulizia della pelle

La pulizia della pelle è un passaggio fondamentale per ottenere un trucco effetto glow. Utilizza un detergente delicato, adatto al tuo tipo di pelle, per eliminare impurità e residui di trucco. Dopodiché, applica un tonico per riequilibrare il pH della pelle e prepararla per i successivi trattamenti.

Protezione solare

La protezione solare non dovrebbe mai mancare nella tua routine di bellezza. L’esposizione ai raggi UV danneggia la pelle e ne accelera l’invecchiamento. Applica sempre una crema solare con un alto fattore di protezione, per proteggere il tuo viso dai danni causati dal sole.

Ora che hai creato una solida base di cura di sé, è il momento di scoprire come ottenere l’effetto glow sul tuo viso.

I passi per creare il tuo make-up effetto glow

Creare la base

Per iniziare con il tuo trucco effetto glow, è importante creare una base viso perfetta, utilizzando un primer. Dopo l’applicazione della crema idratante, si può applicare questo prodotto che aiuta a correggere eventuali discromie o ad esaltare la luminosità dell’incarnato. Si può scegliere un primer che abbia anche proprietà illuminanti, per un effetto glow ancora più intenso.

Il primer va applicato su tutto il viso, con particolare attenzione alle zone in cui si desidera una maggiore luminosità.

Blush

Il blush è un prodotto che dona vita al viso, regalando un effetto bonne mine ed eliminando grigiore e pallore. Si può scegliere un blush adatto al proprio colore di pelle e applicarlo sulle gote con un pennello. Nel caso si preferisca un effetto ancora più naturale, si possono utilizzare anche la punta delle dita per sfumare il prodotto.

Illuminante

L’illuminante è il vero protagonista del trucco effetto glow. Optare per un illuminante che si adatti al proprio sottotono di pelle è la scelta migliore in questi casi. Se il sottotono è caldo o giallo, è meglio scegliere nuance dorate, mentre se invece il sottotono è freddo, sono preferibili le tonalità più rosate. 

Occhi

Quando si tratta del trucco effetto glow per gli occhi, i colori della terra sono perfetti per creare un look naturale e luminoso. È consigliato scegliere ombretti che ricordino le tonalità delle dune del deserto, come bronzo, marrone e oro. 

Sopracciglia e ciglia

Le sopracciglia ben definite e le ciglia enfatizzate completano il trucco effetto glow. È importante assicurarsi di definire le sopracciglia in modo naturale, riempiendo eventuali vuoti, con un ombretto o una matita adatta al colore dei capelli.

Labbra

Per completare il look effetto glow, si può scegliere tra una finitura opaca per un aspetto sofisticato o un balsamo colorato per un look più semplice e naturale. Nel caso si opti per la finitura opaca, si può applicare un rossetto opaco nella tonalità desiderata.

Se si preferisce un look più fresco e leggero, si può semplicemente utilizzare un balsamo labbra colorato, per un tocco di colore e idratazione.